La Schmid SpA, società leader tra i converter nel settore della calzatura, è stata fondata nel 1942 a Milano da Walter Schmid di Zurigo. Fino agli anni Cinquanta l’azienda ha prevalentemente distribuito filati e articoli tecnici di origine tedesca per la produzione di calzature. Negli anni Sessanta, con la nascita del prêt-à-porter e dell’Alta Moda, la Schmid si è specializzata a livello nazionale e internazionale nella realizzazione e distribuzione di tessuti e semilavorati per la realizzazione di scarpe e articoli di pelletteria.

Negli anni Settanta, grazie a uno speciale rapporto di fiducia con i maestri artigiani del Comasco, del Varesotto e della Toscana, la società si è sempre più affermata a livello internazionale per la qualità delle proprie realizzazioni. La capacità di saper realizzare produzioni artigianali di grande qualità in partnership con i principali produttori rappresenta una caratteristica tuttora presente nei prodotti, negli “speciali” realizzati per le più importanti maisons italiane e straniere, e nelle collezioni autunno/inverno e primavera/estate, esposte ogni anno nelle principali fiere di settore italiane e straniere.

Negli anni Ottanta la società ha ampliato la propria rete di agenti in Italia, in Europa e nel Mondo, diventando l’azienda di riferimento nel settore.

Oggi la società, localizzata a S. Giuliano Milanese, è interamente posseduta da tre azionisti privati che per le loro caratteristiche professionali garantiscono un equilibrato bilanciamento tra managerialità e spirito imprenditoriale.